For your inquiries call us at (+39) 039 2782954 or write to ognalab@ognalaboratori.it

G.P.R. (Gutta Percha Remover)

G.P.R. (Gutta Percha Remover)

16.24

Aggiustamenti del cono principale di guttaperca nella tecnica di condensazione laterale a coni multipli. Ritrattamento di canali radicolari precedentemente otturati con coni di guttaperca e cementi a base di ossido di zinco / eugenolo.

Aggiustamenti del cono principale di guttaperca nella tecnica di condensazione laterale a coni multipli. Ritrattamento di canali radicolari precedentemente otturati con coni di guttaperca e cementi a base di ossido di zinco / eugenolo.

COMPOSIZIONE

Miscela di solventi a base di D-limonene e 1,2 dicloropropano.

PROPRIETA’

L’attività sinergica di limonene (terpene di origine naturale) e di 1,2 dicloropropano (idrocarburo clorurato) conferiscono al prodotto un’ottimale capacità solvente per la guttaperca e i cementi eugenati.
G.P.R. è un liquido ad elevata volatilità, facilmente applicabile e di rapida azione.

INDICAZIONI
  • Aggiustamenti del cono principale di guttaperca nella tecnica di condensazione laterale a coni multipli.
  • Ritrattamento di canali radicolari precedentemente otturati con coni di guttaperca e cementi a base di ossido di zinco / eugenolo.
MODALITA’ D’USO

Aggiustamenti del cono principale (Rammollimento chimico della Guttaperca)
Nella tecnica di aggiustamento del cono “master” il solvente rammollisce la superficie del cono principale che può così adattarsi perfettamente alla morfologia canalare. Scegliere all’inizio il cono principale in funzione dell’anatomia canalare: la sua estremità va bagnata con il solvente. Questo cono viene quindi introdotto nel canale e, con piccoli movimenti verticali, sistemato sino alla sua lunghezza. Successivamente estrarre il cono così adattato dal canale e ricoprirlo con cemento da otturazione. Introdurre il cono “sporcato” in apice con il cemento nuovamente nel canale radicolare. Poi con l’aiuto di uno spreader inumidito di solvente, provvedere alla condensazione laterale.

Ritrattamento
Previo corretto isolamento del campo operatorio mediante diga di gomma, al fine di minimizzare il rischio di un contatto accidentale con la mucosa orale, introdurre due gocce di soluzione nella camera pulpare a contatto con la guttaperca da rimuovere. Successivamente, con l’aiuto di uno strumento canalare manuale o meccanico nichel-titanio, togliere la guttaperca rammollita sino a quando lo strumento penetra il più possibile nel canale. Rimuovere regolarmente l’applicazione e risciacquare alternativamente con ipoclorito di sodio (Niclor-5).

Documentazione tecnica (.pdf)

COD: DG001045 - Hai bisogno di aiuto? Contattaci Lascia feedback

Categoria: .


Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/ognal640/public_html/new/wp-content/themes/dante/woocommerce/single-product/meta.php on line 37

Condividi
b3346fe11d
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
af488fce4d
806
0
Accetto
Declino
http://google.it
1

Questa piattaforma è destinata esclusivamente a operatori
professionali e riporta dati, prodotti e beni sensibili
per la salute e la sicurezza del paziente.

Pertanto, per procedere alla visualizzazione,
dichiaro di essere un operatore sanitario.

Accetto Declino